WellDome Sauna

Il naturale benessere del corpo

Ultimi articoli

facebook instagram twitter

Welldome Sauna | Il miglior modo per prendersi cura del corpo

Estate, stagione del cuore

WellDome Sauna | Cuore

Finalmente è arrivata l’estate, dopo la grande espansione della primavera.
La stagione della massima espressione energetica.
In questo periodo la vita di ogni essere raggiunge il suo apice e di conseguenza anche noi esseri umani sentiamo l’esigenza di vivere al massimo questo momento.
Abbiamo voglia di stare all’aperto, rimanere svegli più a lungo, vivere con gioia ogni istante.
Quindi non è un caso che l’estate sia la stagione preferita dalla maggioranza delle persone.
Si attende infatti il caldo tutto l’anno per recarsi al mare o in montagna per rigenerarsi e per vivere lunghi momenti in serenità.
In Medicina Tradizionale Cinese, l’estate corrisponde all’elemento Fuoco e all’organo Cuore.
Il colore associato è il rosso e la tradizione vuole che il germoglio del cuore sia la lingua ed il suono corrispondente sia la risata.
Per questo l’emozione associata all’elemento fuoco ed all’organo cuore è la gioia.
Sempre secondo la MTC il fuoco porta con sé luce e calore.
La luce è quella dell’intelletto ed il calore è quello delle ramificazioni vascolari che si irradiano in ogni punto del corpo.
Un’ottima e salutare abitudine da adottare in questo periodo dell’anno è quella di svegliarsi presto la mattina per godere dei raggi migliori del sole, ovvero quelli che il corpo può assorbire con più facilità.
Il nutrimento derivante da questo tipo di raggi ci permette di stare facilmente svegli molto più a lungo e di godere appieno delle splendide serate estive.
Esiste però una condizione da rispettare per poter vivere in armonia queste favolose giornate d’estate.
Si deve riposarsi durante le ore più calde, ovviamente all’ombra, anche solo per qualche minuto.
Il Fuoco è anche l’elemento regolatore della Mente, secondo la Medicina Tradizionale Cinese.
Quindi ecco che lo Spirito riesce a fiorire in maniera più spigliata e vivace.
La vitalità, l’allegria ed il piacere rivelano uno stato di salute buono ed equilibrato.
Teniamo inoltre bene a mente che la nostra anima relazionale si trova all’interno del cuore.
Quindi è per questo che durante l’estate si è più propensi ad innamorarsi ed in generale a fare nuove amicizie.
Se l’elemento Fuoco ed il Cuore sono in equilibrio risulta semplice trovare il bello in tutte le cose, divertirsi con poco ed essere riconoscenti per le bellezze della natura. Viceversa, una condizione disarmonica del Cuore conduce alla mancanza di interessi, azzera la voglia di fare e porta alla depressione. Oppure può scatenare una reazione opposta (ed altrettanto negativa), ovvero generare comportamenti ossessivi e maniacali ed un bisogno sconsiderato di accumulare attività (soprattutto inutili) sia di giorno che di notte, provocando insonnia e risvegli frequenti.
In estate invece il riposo porta in dote il massimo dei benefici e risulta quindi molto naturale risvegliarsi riposati ed in piena forma.
Siamo così pronti ad affrontare i numerosi impegni della giornata, anche con meno ore di sonno rispetto al nostro standard.
La qualità del riposo è un attendibile indicatore dello stato di salute della nostra anima.
Dal punto di vista alimentare la medicina tradizionale cinese ci invita come sempre ad adeguarci ed armonizzarci con la stagione in corso.
Si deve tenere ben presente che il Fuoco è sì una grande opportunità, ma racchiude in sé alcuni piccoli trabocchetti.
Il Fuoco infatti tende ad asciugare i liquidi presenti nel nostro corpo.
La Natura, però, anche in questo caso ci viene in soccorso offrendoci proprio in questa stagione frutti particolarmente ricchi d’acqua: melone, anguria, albicocche, pesche.
In estate inoltre risultano fondamentali i limoni, perché il loro sapore aspro favorisce la produzione di liquidi.
Una limonata, senza zucchero ovviamente, è senza dubbio la bevanda da preferirsi nelle giornate particolarmente calde e afose.
Altro meraviglioso omaggio che ci fa la Natura in estate è la ricchezza di insalate e cetrioli, ricchissimi d’acqua.
Quest’ultimi, vista la loro facile digeribilità, possono essere usati come base per un qualsiasi menù estivo.
In questo periodo caldo è essenziale ridurre al minimo il consumo di grassi, carni animali e cotture riscaldanti (per esempio: fritture, cibi cotti al forno e/o spadellati, ecc.).
Al contrario sono da preferirsi i cibi poco cotti o addirittura crudi.
Da ultimo, ma non meno importante, ricordarsi che tutti i cibi e soprattutto le bevande andrebbero consumati a temperatura ambiente, quindi cerchiamo di non ingerire vivande fredde.

Please follow and like us: