WellDome Sauna

Il naturale benessere del corpo

Ultimi articoli

facebook instagram twitter

La cellulite viene aiutata ad essere eliminata con l'uso costante della sauna all’infrarosso lontano, attraverso la declusterizzazione dei liquidi intercellulari, la quale collabora all'espulsione delle tossine. Esperti nel campo della perdita di peso e del grasso corporeo affermano che meno grasso corporeo si ha, più piccole sono le cellule adipose e meno pressione è esercitata sul tessuto connettivo. Questo significa che la cellulite diventa meno visibile. L’esercizio fisico migliora la circolazione sanguigna. Usare la sauna all’infrarosso dopo l’esercizio velocizza l’eliminazione delle tossine, brucia calorie e raggiunge il doppio di penetrazione dei raggi nella cellulite.

La cellulite è un disturbo che assilla la maggior parte dell'universo femminile. Il corpo femminile assimila tossine fondamentalmente su tre livelli: il primo livello è nel sangue, il secondo sono cosce, sedere, braccia, addome e il terzo è la placenta. Il sangue, tramite il ciclo mestruale, si rigenera espellendo tossine. Tutto quello che eccede la capacità di smaltimento va a finire nel secondo livello. Le tossine vanno a depositarsi nelle zone canoniche, che le donne conoscono molto bene. Si ha così la formazione di cellulite. Quanto più gli acidi vengono parcheggiati nel corso del mese, tanto più compaiono disturbi quali cefalee ed emicranie, peggiorandone l’umore. L’andamento del pH del sangue varia moltissimo tra una donna che ha cura della propria salute ed una che soffre di cellulite. A fine ciclo sono eliminati tutti gli acidi ed il pH del sangue riassume grossomodo lo stesso livello del mese precedente. Nella donna più carica di acidi, il ciclo durerà di più e sarà più intenso. Nella fase premestruale, un carico di acidità elevato comporta i sintomi ben noti: sensibilità psichica, dolori alla testa, eruzioni cutanee e, ovviamente, cellulite. La capacità di immagazzinamento e di smaltimento è varia da individuo ad individuo: gioca un ruolo fondamentale la debolezza o la forza del metabolismo. Gli organi emuntori (fegato, reni, polmoni e pelle) hanno funzionalità variabili da donna a donna. Negli uomini invece le tossine finiscono nell'addome con la conseguente formazione della classica e sottovalutata pancetta. Altre problematiche dovute all'accumulo di tossine sono le infiammazioni e i dolori che noi tutti conosciamo, quali ad esempio: cisti, dolori articolari, mal di schiena, malattie della pelle come psoriasi o dermatiti. In pratica l'accumulo di tossine e la creazione dei cluster per neutralizzarle sono le cause di tutti i nostri problemi fisici.