WellDome Sauna

Il naturale benessere del corpo

Ultimi articoli

facebook instagram twitter

Dopo la calma ed il riposo dell’inverno, ecco che con il 5 febbraio arriva la primavera: spuntano i germogli, sbocciano i fiori, il sole scalda la Terra. Nella Medicina Tradizionale Cinese ogni stagione corrisponde a un elemento, a un movimento e a un organo, che in quel periodo si trova a esprimere al meglio la sua vitalità: così la Primavera è la stagione del Legno, dell’Espansione e del Fegato. È una nascita che si rinnova ogni anno, il passaggio dallo Yin accumulato in Inverno alla crescita dello Yang che esploderà in Estate. Questo ci indica che è di fondamentale importanza mettere in moto le energie del corpo dopo il momento di riposo invernale! Ecco perché la primavera è una stagione molto adatta per le purificazioni fisiche, mentali ed emozionali. In Primavera, quindi, il risveglio della Natura coincide con una più intensa attività del Fegato che spingerà l’organismo a un maggiore dinamismo. E’ in questo momento che il Fegato comincia ad attivarsi, per liberarsi delle scorie accumulate durante l’inverno. Questo è anche il momento in cui il corpo avvia la sua purificazione, attraverso meccanismi di eliminazione che possono anche manifestarsi con reazioni evidenti: non a caso “Febbraio” e “febbre” hanno la stessa etimologia… Nell'inverno le energie cosmiche si erano ritirate in se stesse, le notti più lunghe e il clima più rigido avevano richiesto un'alimentazione più ricca e riscaldante. La primavera segna invece il rifiorire e l'affiorare delle energie maturate durante la stagione precedente. Anche il nostro organismo avverte questa tendenza alla dispersione dell'energia che si porta verso la superficie del nostro corpo e si muove a un ritmo più vivace. In primavera le energie tendono a circolare più vivacemente e ad uscire sulla superficie corporea e all'esterno. L'organo che secondo la Medicina Tradizionale Cinese favorisce e regola questo tipo di movimento è appunto il fegato, responsabile del libero fluire delle energie nel corpo. Il fegato è quindi l'organo più attivo nella stagione primaverile e deve pertanto essere agevolato nella sua funzione e mantenuto in equilibrio, pena l'insorgere di fenomeni quali nervosismo, ansia, gonfiori, ritenzione di liquidi e, nei casi più gravi, anche vertigini, ipertensione arteriosa e gastriti. Anche per il pensiero occidentale il fegato ha inoltre una funzione di depurazione e di drenaggio importante, che viene particolarmente stimolata in questa stagione. Si consiglia quindi l'uso di erbe drenanti e depurative ad azione sul fegato in preparazione alla stagione più calda. La dietetica orientale utilizza per prima cosa una opportuna scelta di sapori. Il sapore più adatto

×

Ciao!

Clicca su uno dei nomi qui sotto per chattare su WhatsApp o inviaci una mail a info@welldomesauna.it

× Come possiamo aiutarti?